transetto sinistro
Bernardino Lanino nasce a Mortara nel 1512 e muore a Vercelli nel 1583.

Allievo tra i più sensibili di Gaudenzio Ferrari, nell'arco della sua feconda attività, svolta prevalentemente a Vercelli e a Milano (1546- 48), rimane fedele all'esempio del maestro, ma con accentuazioni personali, riscontrabili già nelle delicatezze paesistiche degli affreschi per Santa Caterina a Vercelli (ora al Museo Borgogna).

Le opere mature si arricchiscono di preziosismi manieristici e di fini accordi coloristici su una gamma spenta (Adorazione dei Magi, 1553, Mortara, S. Croce; Annunciazione, Vercelli, Museo Borgogna).


transetto sinistro